16 novembre 2011

Crostata al cioccolato


Un dolce riservato ai veri amanti della cioccolata e ai golosi puri! Questa torta infatti unisce la friabilità della crostata (anche se non si tratta della classica frolla) a un ripieno morbidissimo e "cioccolatosissimo" che ricorda proprio la torta cioccolatino. Se avete già l'acquolina la ricetta è per voi e quindi non mi dilungo oltre!

Ingredienti 
-per il guscio:
300 gr di farina,
50 gr di cacao,
50 gr di burro,
20 gr di zucchero,
latte q.b. per compattare l'impasto.

-per la crema:
250 ml di panna,
200 gr di zucchero,
190 gr di cioccolato fondente,
100 gr di burro,
60 gr di farina,
3 uova,
mezza bustina di vanillina.

Preparazione:
per prima cosa preparate l'impasto che costituirà il guscio della crostata: mettete tutti gli ingredienti (tranne il latte) nel Bimby o in un mixer da cucina e amalgamate; nel frattempo versate a filo il latte finchè non si forma un impasto liscio e morbido; avvolgetelo nella pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Intanto potete preparare la crema: iniziate facendo sciogliere il cioccolato con il burro. Una volta che si è leggermente raffreddato aggiungete un po' per volta lo zucchero, la farina, i tuorli e la vanillina mescolando con le fruste elettriche. Infine incorporate la panna e gli albumi che avrete precedentemente montato a neve.
A questo punto potete stendere l'impasto nella tortiera, coprire con la crema al cioccolato e cuocere in forno caldo a 180° per circa 35-40 minuti (controllate che si formi la crosticina in superficie). Fate raffreddare, spolverate di zucchero a velo e servite!


La crostata di per sè è un grande classico, un po' come queste decoltè di Sergio Rossi. Il ripieno di quella della ricetta, però, è particolarmente insolito e ricco, proprio come la farfalla in oro che impreziosisce la calzatura nel tallone. L'analogia con la torta, in particolare per ciò che riguarda le consistenze, è evocata anche dalla tomaia in camoscio che richiama la morbidezza e l'avvolgenza della crema al cioccolato interrotta dalla crosticina croccante sulla superficie; allo stesso mdo l'inserto in metallo "spezza" la fluidità del camoscio.

38 commenti:

  1. che delizia di dolce, mi piace anche la sua consistenza che se non sbaglio è molto morbida. Mi piace la scarpa che hai abbinato dà la stessa sensazione di eleganza del dolce. un abbraccio

    RispondiElimina
  2. super cioccolatosa!!con questi primi ffeddi ci sta proprio bene!!!e i miei fianchi si allargano!!!!!baci!scarpe super!

    RispondiElimina
  3. che torta godoriosa!e......che scarpe fantastiche!!come al solito oserei dire!
    un bacio

    RispondiElimina
  4. sono svenuta dopo la prima foto!!!!

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia Glo!!!Ne mangerei due fettine proprio ora.

    RispondiElimina
  6. Una goduria, mi piace che nella frolla non ci sia tanto burro così il gusto rimane molto bilanciato dato il godurioso ripieno che invita a tuffarsivi dentro!Brava!Bacioni!

    RispondiElimina
  7. Mi metti da parte una bella fetta...per piacere!!!!
    Un bacione
    Lu

    RispondiElimina
  8. Mmmm l'idea cioccolatosa mi colpisce...e la scelta della scarpa ancor di più, mi piacciono i tacchi ma i miei piedi sono stati costruiti a ciabatta..uffa!!
    Complimenti!
    Sara

    RispondiElimina
  9. Una torta così risolleva il morale in un attimo!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Ciao Glooo! Scusa l'assenza di questo periodo ma ti seguo sempre! Questa crostata è veramente golosa e la scarpa? Divina!! :) Sempre più brava!

    Vevi :)

    RispondiElimina
  11. che spettacolo questa crostata!

    RispondiElimina
  12. Accidenti è una vera tentazione!! tu mi vuoi male hehehehe ora mi rimane la voglia hehehehe

    RispondiElimina
  13. eccomi...io ho l'acquolina!questo è proprio il trionfo del cioccolato.Buonissima

    RispondiElimina
  14. Ma è a dir poco stupenda!!! deve essere davvero davvero buonissima!!

    RispondiElimina
  15. E' sempre un piacere passare da te, trovare deliziose ricette e apprezzare gli abbinamenti con le scarpe! Troppo, troppo bello!

    RispondiElimina
  16. cos'è questa delizia cioccolatosa!!!!! fantastica Glo!

    RispondiElimina
  17. Ciao, mi farebbe molto piacere se volessi partecipare al mio contest RomantiKitchen.
    In questo contest dovrete proporre ricette raffinate, ma al tempo stesso con quell'aria di casa che ci piace tanto... naturalmente non dovrà mancare la creatività e un tocco di romaticismo. I premi sono tutti home-made e molto "romantici".
    Se ti ho incuriosito ti aspetto sul mio blog! :)

    RispondiElimina
  18. @ stefania: il ripieno è morbido, ma la crosta croccante! ;)

    @ francy: in inverno serve uno strato di grasso in più!!! =))

    @ i5mondi: grazie! ;)

    @ valentina: annusa un po' di cioccolato che ti riprendi!!! :))

    @ mariabianca: ;)

    @ ka': grazie!!! ;)

    @ lu: subito!!! ;))

    @ sara: ;))

    @ francesca: confermo! ;)

    @ vevi: grazie! mi fa piacere risentirti! ;)

    @ federica: ;)

    @ alcuoco!: :D

    @ dolcetti: io adoroooo il cioccolato! ;)

    @ emanuela: ;)

    @ artù: confermo!!!

    @ lerocherhotel: sempre gentilissimi!

    @ monica: ;;)

    @ leda: passo a vedere!

    @ mari_angela: :D

    RispondiElimina
  19. Questa crostata è una tentazione! Le scarpe sono favolose. Un bacio

    RispondiElimina
  20. che golosa questa crostata!!!bravissima!!!

    RispondiElimina
  21. Da nottambula, ti posso assicurare che è un piacere vedere anche a queste ore certe immagini! Questa crostata è un miraggio a qualsiasi ora!

    besos

    RispondiElimina
  22. Questo dolce e' coccoloso :-) io adoro il cioccolato! Certo che anche le scarpe non scherzano:-) baci

    RispondiElimina
  23. ussignu che spettacolo!!! questa è proprio per veri golosi :))) solo la foto fa venire le palpitazioni!
    Interessante la ricetta del guscio che non ha uova.

    RispondiElimina
  24. Divertentissimo il tuo blog con le scarpe da abbinare. Mi piace !!! E per non parlare di questa crostata meravigliosa! un bacione

    RispondiElimina
  25. io l'acquolinja ce l'ho... ma non me la sono tolta con la lettura della ricetta! Magari ci vorrebbe un assaggio...
    Ciao Glo, un bacio

    RispondiElimina
  26. Che simpatica la tua idea, complimenti!
    Mi è venuta una fame a guardare quella meravigliosa crostata ^__^

    RispondiElimina
  27. Solo 2 domande. Anche la panna va messa montata? Mi sembra strano visto che dopo viene cotta la crema, (gli albumi si, come sempre).Che grandezza di teglia va bene per questa quantità?
    grazie, non vedo l'ora di provare a fare questa mereviglia

    RispondiElimina
  28. @ clo: grazie! ;)

    @ marco e barbara: ;)

    @ mai: hai proprio ragione! ;))

    @ ombretta: a chi lo dici!!! ;))

    @ elenuccia: anche a me incuriosiva molto...diciamo che "alleggerisce" il ripieno! ;)

    @ pizzicotto77: ;;) grazie!!!

    @ fausta: serviti pure!!! ;))

    @ la miky: ;)

    @ anonimo: la panna non è montata, gli albumi sì; la teglia è di 20 cm! mi fa piacere che ti piaccia la ricetta, però mi piacerebbe che la prossima volta ti firmassi! ;) aspetto di sapere il risultato! ;)

    RispondiElimina
  29. mamma mia da svenimento..................

    RispondiElimina
  30. Voglio torta e scarpe! Adesso, subito, ora!

    RispondiElimina
  31. Super cioccolatosa!Fantastica e buonissima!Brava!

    RispondiElimina
  32. BUONISSIMA QUESTA CROSTATA DAVVERO INVITANTE COMPLIMENTI

    RispondiElimina
  33. Hei dov'è finita la mia fetta di crostata???? Taglio le mani a chi se l'è presa!!!!!

    RispondiElimina
  34. Mamma mia che buona!!! Che acquolina!!!

    RispondiElimina
  35. Ma io e te siamo telepatiche, prima mele e crema poi pere e cioccolato, insomma non è possibile

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per essere passato...se lascerai un commento mi farà molto piacere! ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...