13 novembre 2011

Gnocchi di castagne


Un piatto che più autunnale non si può! Credo che sia trapelata da numerosi post la mia passione per gli gnocchi; così quando ho adocchiato questa ricetta su "Sale&Pepe" non ho saputo resistere. La particolarità di questi gnocchi  è data dalla presenza della farina di castagne che, però, ha un sapore tendente al dolce; ho quindi deciso di "smorzarlo" con la presenza del taleggio e di un altro frutto tipico della stagione: i funghi. Insomma non vi resta che provarli!

Ingredienti (per 3 porzioni)
- per gli gnocchi:
500 gr di patate lessate,
100 gr di farina di castagne,
60 gr di farina 00,
1 uovo;
- per il condimento:
100 gr di funghi misti congelati,
una decina di funghi porcini secchi,
mezzo scalogno,
vino bianco,
panna,
pezzetti di taleggio,
olio,
sale, 
prezzemolo,
maggiorana.

Preparazione:
per prima cosa preparate gli gnocchi schiacciando le patate e incorporandole agli altri ingredienti.
Quando avrete un impasto piuttosto compatto, formate dei piccoli "salami", tagliateli a tocchetti e rigateli con i rebbi della forchetta creando le classiche scanalature degli gnocchi.
Per il sughetto fate appassire lo scalogno tagliato a fettine nell'olio, aggiungete i funghi congelati e i porcini secchi fatti rinvenire in acqua. Aggiungete un goccio di vino bianco, aggiustate di sale e fate cuocere per una decina di minuti. Infine versate un po' di panna (non ho messo le dosi perchè varia molto in base al gusto personale) e il taleggio a pezzetti; fate amalgamare il tutto mescolando; spolverizzate con il prezzemolo e la maggiorana.
Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata finchè non vengono a galla e passateli in padella per amalgamarli al condimento.



Il decoltè è una calzatura molto tradizionale, così come sono gli gnocchi. In questa versione di Just Cavalli sono però resi più audaci dalle frange, che richiamano la forma degli gnocchi stessi, e dalla suola rossa accesa in netto contrasto con il resto, così come il sughetto di funghi e taleggio "stacca" dal sapore della base del primo piatto. Altro denominatore comune tra la calzatura e la ricetta è il colore marrone, tonalità che accompagna gli ingredienti protagonisti.



Con questa ricetta partecipo al contest "Dentro il riccio" di "Dentro la pentola":

26 commenti:

  1. Mi piacciono da morire, ho della farina di castagne da consumare per fortuna.
    E anche le scarpe sono adorabili :-)

    RispondiElimina
  2. hai tutta la mia ammirazione per questi gnocchi...non provo neanche a rifarli, sai cosa me ne uscirebbe fuori???...sono un disastro, ma li mangerei molto volentieri, magari a pranzo...passo da te???
    Ecco le scarpe ideali di mia figlia!
    Buona domenica loredana

    RispondiElimina
  3. Concordo con te......a questo unto non ci resta che provarli!!!

    RispondiElimina
  4. ehmmmmm scusa ma perdo la P dalla tastiera ..... unto stava per Punto!!! ihihih
    ps devo scrivere a babbo natale voglio un piccì nuovo...ed anche un paio di scarpe come quelle!!!

    RispondiElimina
  5. Spettacolari. Golosissimi. Assolutamente da rifare.

    RispondiElimina
  6. foto strepitosamente invitante!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ma buoni!!! Non sono una fan delle ricette con le castagne nei dolci, ma negli gnocchi invece si si si!!! :)

    RispondiElimina
  8. grazie della ricetta, anche perchè la prima della sezione speciale dedicata agli gnocchi....in bocca al riccio. aspetto altre ricette....matteo

    RispondiElimina
  9. non li ho mai fatti ma sono stupendi!!!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia! Non li ho mai mangiati in questa versione, ma devono essere da libidine!!!

    RispondiElimina
  11. mi piace la farina di castagne ed adoro gli gnocchi. Uniti insieme questi due ingredienti danno vita ad una prelibatezza (ottimo anche il sughetto da abbinare... e perché, le scarpe no???)
    Un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  12. Anch'io non amo troppo il dolce delle castagne, hai scelto degli ottimi ingredienti per smorzarlo e che altro dire... un grandissimo primo piatto! A presto Liz

    RispondiElimina
  13. non ho in mente come può essere questo abbinamento! ma...ho bene in mente come mi starebbero quelle scarpe!!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  14. Infatti li provo subito!! Avevo giusto intenzione di provarli quest' anno e mi hai fatto proprio venire voglia!! Ottimo anche il condimento e le scarpe poi...divine!!! Un bacio!

    RispondiElimina
  15. cos'hanno visto i miei occhi!!!troppo buono complimentoni!è super invitante!Lolly

    RispondiElimina
  16. non ho mai utilizzato la farina di castagne per piatti salati che idea sfiziosa e poi l'abbinamento con i funghi...un piatto superlativo,complimenti!!!buon inizio di settimana:)

    RispondiElimina
  17. non parliamo di come questo piatto stuzzichi (già ale 10.30 del mattino).. da provare questi gnocchi, subito segno la ricetta! brava

    RispondiElimina
  18. Wow ma lo sai che qundo mi sono trovata davanti il pacco di farina di castagne ero indecisa se fare un dolce oppure gli gnocchi..poi nn avendo una ricetta di gnocchi collaudata sono andata verso il dolce ma adesso prendo nota e li provo di sicurooooooooo....devono essere spciali!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  19. E' vero un bel piatto che sa d'autunno
    delizioso ciao

    RispondiElimina
  20. Che squisitezza!! DEVO PROVARE A CUCINARLI A TUTTI I COSTI..HO LA BAVETTA!! complimenti!

    RispondiElimina
  21. voglio proprio cimentarmi anche io nella preparazione di gnocchi alla castagna...i tuoi sono perfetti e sicuramente

    RispondiElimina
  22. ...squisitissimi! Non so perchè ma non mi ha completato il commento...scusa!

    RispondiElimina
  23. Dando una scorta alle tue ricette, vedo che ormai sei un'esperta per quanto riguarda gli gnocchi... ce nè per tutti i gusti! Questo primo piano poi è così invitante...non mi resta che copiare la ricetta e riproporli! Bacione

    RispondiElimina
  24. bellissimi! e con quel sughetto devono essere anche superbuoni...

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per essere passato...se lascerai un commento mi farà molto piacere! ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...