5 ottobre 2011

Tortini di patate... con sorpresa!



Quando vedo ricette e abbinamenti insoliti rimangono molto incuriosita. Mi immagino un po' come un topolino curioso che dopo aver spulciato tra le ricette, corre nella credenza alla ricerca degli ingredienti e inizia a sperimentare, rimanendo in trepidante attesa fino al fatidico momento dell'assaggio. A volte capita che le aspettative vengono deluse, altre piacevolemente sorpassate. Quest'ultimo caso è ciò che è avvenuto per questa ricetta... appena l'ho vista su "Sale&Pepe" ne sono rimasta affascinata e - con le mie modifche - ho deciso di mettermi subito all'opera! Sulla rivista era proposta come un unica torta, invece ho modificato le dosi e l'ho trasformata in piccole monoporzioni, sostituendo il formaggio originale con un saporito taleggio.

Ingredienti (per 6 monoporzioni):
2 grosse patate,
1 mela fujii,
3 fette di speck,
100 gr di taleggio,
20 gr di burro,
mezzo porro,
sale q.b.

Preparazione: 
per prima cosa scottare leggermente le patate (io le ho cotte nel microonde per 3 minuti alla massima potenza); nel frattempo pelate e togliete il torsolo alle mele, tagliandole a fettine sottili.
In una padella fate sciogliere il burro, aggiungete il porro tagliato a rondelle sottili facendolo appassire per un paio di minuti; aggiungete le mele e un goccio d'acqua; aggiustate di sale e cuocete per 5 minuti circa.
A questo punto potete passare alla composizione dei tortini: tagliate a fettine le patate cercando di dargli la stessa forma degli stampini che userete, quindi mettetene una fetta, sovrapponetene una di mela, mezza fetta di speck, un quadrotto di fontina, un'altra fetta di mela e chiudete con la patata. Io ho cotto con la funzione venitlata e microonde combinata per circa 20 minuti (nel forno ventilato cuocete per circa 40 minuti); fate intiepidire, sformate e servite.

Questa calzatura di Lanvin mi ricorda un edificio dall'architettura moderna. Tutto è sorretto dall'altissimo e sottilissimo tacco in acciaio, amortizzato dal plateau in legno; la tomaia in pelle color beige - che  riprende la tonalità delle patate e delle mele cotte - si interesca all'altezza del tacco con inserti in camoscio; proprio come gli ingredienti di questo contorno che si fondono insieme alla prima forchettata. Infine, le fibbie in acciaio della caviglia spuntano a sorpresa come il ripieno dei tortini.

38 commenti:

  1. Questi tortini mi ispirano molto....la scarpa è bellissima. Invidio le donne che riescono a portare quei tacchi! Ciao, buonissima giornata

    RispondiElimina
  2. CHE BUONI DEVONO ESSERE CON LA MELA ANCHE!!!!!STO MESSA MALE,HO L'ACQUOLINA ALLE OTTO DI MATTINA...COLPA TUA!!!!BACI!:)

    RispondiElimina
  3. Buonissimi, io li ho mangiati in montagna, abbinamento insolito ma direi che funziona alla grande! Buona giornata ciao

    RispondiElimina
  4. io sono come te,+ una cosa è strana + deo provarla e questo mi ispira un sacco!!!

    RispondiElimina
  5. Ok, ne voglio uno adesso!!!! Sono uno spettacolo! :X

    RispondiElimina
  6. sono davvero invitanti questi tortini. Brava

    RispondiElimina
  7. Condivido la tua interpretazione della ricetta originale perchè adoro il taleggio.
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. argh questa scarpa è illegale!! è impossibile camminarci!! :D

    I tortini invece sono appetitosi!

    RispondiElimina
  9. Hai proprio ragione sugli abbinamenti strani che stuzzicano e molte volte sorprendono, fra qualche giorno metterò una ricetta che vedrai che acquolina! ;) C'entra la mela... ;) E poi volevo avvisarti che quando avrò messo a punto la cosa lancerò il mio primo contest e ovviamente sei invitata! ;)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  10. Che belli!!! le monoporzioni sono la mia passione!!! l'abbinamento è superlativo!!brava, come sempre!

    RispondiElimina
  11. Questi mini tortini sono una vera sorpresa. Approvo al 100% la tua scelta del taleggio.
    Bravissima :)

    RispondiElimina
  12. Mi piace un sacco il mix di ingredienti e trovo l’idea delle monoporzioni azzeccatissima. Ci guadagna una bella marcia in più la presentazione e anche il gusto. Non so perchè, ma a me tutto ciò che è mignon mi stuzzica di più :D! E quanto mi solleticano adesso quei bocconcini...Un baciotto

    RispondiElimina
  13. Mi piacciono molto le tue ricette! ho notato che usi spesso la ricotta che io adoro!

    RispondiElimina
  14. eh che spettacolo di ricetta, la copio, la provo....mi invoglia solo a guardare la tua foto =) bravissima! Ciao

    RispondiElimina
  15. ma sono meravigliosi!!!li segno!!ciao!

    RispondiElimina
  16. Sfiziosissimi questi tortini, qui le patate vanno per la maggiore!

    RispondiElimina
  17. Anch'io preferisco le monoporzioni alle torte. Questi tortini sono una delizia.

    RispondiElimina
  18. Sai, così a monoporzioni sono molto più chic!
    Ho l'acquolina in bocca ed è più di mezza notte!!!


    besos!

    RispondiElimina
  19. @ meris: come dico sempre... da sedute non è un problema!!! :))

    @ francy: perdonami!!! ;))

    @ greta: concordo! ;)

    @ valentina: allora devi proprio provarli!!! ;)

    @ mariangela: serviti pure!!! ;)

    @ a piedi nudi sul divano: grazie!!! ;)

    @ emanuela: mi fa piacere!!! ;)

    @ monica: effettivamente il tacco potrebbe essere scambiato per un arma da taglio!!! :))

    @ vevi: allora rimango in attesa!!! ;)

    @ artù: super grazie! ;)

    @ al cuoco: grazieee! ;)

    @ commis: dovevi sentire il profumo! ;))

    @ federica: anche per me le monoporzioni sono più chic! ;)

    @ rosa: grazie! sì, effettivamente mi piace molto anche a me! ;)

    @ ale: allora aspetto il tuo parere! ;)

    @ federica: grazie!!! ;)

    @ lauradv: sono il mio contorno preferito...in qualsiasi versione! ;)

    @ mirty quibbies: grazie! ;)

    @ ilaria: la pensiamo allo stesso modo! ;)

    @ mai: ...e spariscono molto più in fretta!!! :))

    RispondiElimina
  20. questi tortini sono magnifici,buonissimo anche il ripieno..complimenti!!!ti auguro una buona giornata:)

    RispondiElimina
  21. abbinamento insolito ma secondome in effetti si sposa benissimo.le patate mitigano poi il contrasto con il taleggio e la mela e speck...spettacolare

    RispondiElimina
  22. mamma mia che bontà!!!!Il primo piano di questo tortino è semplicemente irresistibile! Bravissima cara, chissà che gusto!

    RispondiElimina
  23. Ciao! Mi son aggiunta ai tuoi sostenitori,il tuo blog è molto originale e le ricette buonissime!!

    RispondiElimina
  24. OTTIMA idea...e anche buona! proverò a farli!
    Adriana

    RispondiElimina
  25. Ottima idea la tua di trasformarla in piccole porzioni, le trovo più comode e anche più belle a vedersi. bravissima

    RispondiElimina
  26. Decisamente fantastiche le monoporzioni, quando poi anche gli abbinamenti sono particolari, vuoi mettere una cucchiaiata conto "un bocconcino"?

    RispondiElimina
  27. Wow che carini questi tortini, mi piace molto l'idea monoporzione piuttosto che la torta. Ma le scarpe sono da capogiro... in tutti i sensi!:D Ma quanto sarà alto il tacco? 15?

    RispondiElimina
  28. fantastico questo blog! ci sono capitata per puro caso ma non ho esitato un attimo ad iscrivermi! cibo e scarpe adooooro!!!
    se vuoi dare un occhiata anche al mio :-)
    www.qcnare.blogspot.com

    RispondiElimina
  29. Questa è una ricetta,che proverò domani! Patate e mela!!!! provare per credere! Grazie! Ora vado a dormire....

    RispondiElimina
  30. Una vera bontà, ricca di sapori!!!Brava,bacioni buon WE!

    RispondiElimina
  31. @ marco e barabara: grazie!!! ;)

    @ lucy: davvero una piacevole scoperta!

    @ menta piperita: grazie!!!

    @ very: benvenuta!!! ;)

    @ un sogno nel cassetto: aspetto il tuo parere!

    @ max: sono d'accordissimo!!! ;)

    @ cinzia: effettivamente!!! ;))

    @ ines: a occhio direi 14, ma l'impaccio è che è anche molto sottile! ;;)

    @ qcna: benvenuta!!! ricambio la visits con piacere! ;)

    @ clo: allora dopo fammi sapere se ti è piaciuta! ;)

    @ ka': grazie! ;)

    RispondiElimina
  32. Anche questo mese Sale&Pepe ha colpito alla grande!!! Anche io ho fatto i tortini di patate e questa ricetta che hai fatto tu l' avevo notata...E' veramente buonissima e la versione mono porzione è decisamente migliore dell' originale!! Bravissima e un bacio!!

    RispondiElimina
  33. Buonissimi i tortini di patate con sorpresa... mi capita spesso di prepararli e anche a me piace ogni tanto nascondere all'interno qualche ingrediente segreto. Appoggio completamente la tua scelta per la piccola porzione ;)
    Buona serata Liz

    RispondiElimina
  34. buonissimi e anche carinissimi! devo provarli.

    RispondiElimina
  35. c'est très appétissant!
    bonne journée

    RispondiElimina
  36. Ma sono super deliziosi!Complimenti!Brava!

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per essere passato...se lascerai un commento mi farà molto piacere! ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...