20 luglio 2011

Focaccia morbidissima


 Credo che per mangiare focacce e pizze non ci sia una stagione precisa... sono buone sempre! Si può scegliere di mangiarle da sole, magari accompagnandole a un buon bicchiere di vino; oppure farcendole con quello che si preferisce, dagli affettati alle verdure! Inoltre sono comode perchè - a parte qualche impronta d'unto che possono lasciare - sono facilmente trasportabili anche per un pic-nic o una merenda all'aperto.
Insomma vi ho convinto ad accendere il forno anche con questo caldo? :D
Io, che sono una perenne freddolosa, non mi pongo nemmeno il problema e... via che si va di focaccia!!!

P.s. questa è davvero morbidissima!!!

Ingredienti:
250 gr di Manitoba,
100 gr di farina 0,
170 gr di patate,
150 ml di latte,
60 gr di olio d'oliva,
1 cucchiaino di miele,
mezzo cubetto di lievito di birra (12 gr circa)
rosmarino,
sale.


Preparazione:
per prima cosa bollite le patate seguendo il vostro metodo preferito (io nel microonde), fatele raffreddare, spelatele e schiacciatele con la forchetta o nello schiacciapatate.
Nel boccale del Bimby, o nell'impastatrice, amalgamate prima il lievito con il miele, il latte e l'olio, poi aggiungete le farine, le patate schiacciate, il sale e impastate fino a formare un impasto molto morbido e appiccicoso. Coprite e lasciate lievitare per un'ora.
Trascorso il tempo necessario ungete con poco olio una teglia da forno e, aiutandovi con le mani, stendete l'impasto; spennellate con altro olio la superficie e cospargete di sale e rosmarino.
Cuocete la focaccia in forno caldo a 180° per circa 30 minuti circa o comunque finchè non risulta dorata.

Questo paio di sandali realizzati da Elie Saab mi ricorda la morbidezza della focaccia grazie alla tomaia realizzata in camoscio, uno dei pellami più piacevoli al tatto; si nota una somiglianza tra piatto e calzatura anche nei colori.
Inoltre, per me la focaccia è qualcosa che si gusta in piedi, mangiandola con le mani e quindi ha un "nonsochè" di rustico, richiamato dal legno che spezza il plateau e prosegue nel tacco vertiginoso!

37 commenti:

  1. La mia zuppetta è buona ma la tua focaccia mica scherza!!!Che "buchi"!!!
    Non ho mai fatto una focaccia con le patate lesse ma ho provato (ottima) quella con i fiocchi di patate.
    Complimenti e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Per me il pane per eccellenza è quello con le patate...la focaccia è ancora più buona! Ti è venuta benissimo!

    RispondiElimina
  3. anche a quest'ora una bella fetta ci starebbe proprio bene!bravissima!

    RispondiElimina
  4. hai perfettamente ragione ogni stagione è ottima per preparare una buona pizza o una meravigliosa focaccia come quella che hai preparato tu,sembra davvero soffice a vederla apre proprio l'appetito,vale la pena accendere il forno per realizzare una ricetta cosi'.....complimenti per il risultato!

    RispondiElimina
  5. La focaccia val bene il forno acceso, è troppo buona... Baci!

    RispondiElimina
  6. Il forno per queste meraviglie si accende sempre volentieri! :)

    RispondiElimina
  7. UUUUHhH OOOOHHH SIIII!! :)) Anche io è da un pò di tempo che metto le patate nell'impasto della pizza e devo dire che la rende stramorbida!! Questa sembra quella del forno!!! Quella che quando entri la guardi poi guardi la tua pancia e la riguardi... sospensione...la riguardi...ma si la prendo!!!!:)) Ecco io ne prendo un pezzo grazie! ;)
    Vevi

    RispondiElimina
  8. p.s scusa la re- intrusione ho visto che sei quasi a 100 follower!!Complimentoni! Ci vuole un qualcosa per festeggiare he! ;)
    Vevi

    RispondiElimina
  9. questa focaccia ti è venuta benissimo, io me la immagino già con un bel pò di salumi che la accompagnano. Belli quei sandali, li avevo simili, ma un pò più bassi, anni fa per la mia laurea. Un abbraccio sei sempre bravissima

    RispondiElimina
  10. Invitantissima questa focaccia, mi pare di sentirne persino il profumo!!!

    RispondiElimina
  11. Vederla a quest'ora è da assalto al monitor più che mai! Si vede proprio che è sofficiossima. Sarebbe un evro peccato non accendere il forno e perdere l'occasione. Un bacione

    RispondiElimina
  12. Io porto una bottiglia di prosecco freschissimo tu la focaccia e stasera aperitivooo! Bacioni!

    RispondiElimina
  13. @ Mariabianca: e io non ho mai provato quella con i fiocchi... bisogna che ci invertiamo gli "esperimenti"!!! ;)

    @ Emanuela: io non le mettevo mai per pigrizia, ma mi sono dovuta ricredere! ;))

    @ Federica: serviti pure! :)

    @ Marco_Barbara: in realtà trovo sempre un motivo per accendereil forno! ;))

    @ Francesca: sono d'accordo! :D

    @ Monica: ben detto! ;)

    @ Vevi: io salto la parte in cui guardo la pancia onde evitare rimorsi!!! :)) eh sì, sto aspettando il 100esimo! ;))

    @ Stefania: grazie! belli anche più bassi isandali! ;)

    @ Artù: ...io anche il sapore :P come sono dispettosa eh? dai prendine pure un pezzo!!! :D

    @ Federica: per evitare ripensamenti...meglio accendere il forno!!!! ;)

    @ Ka': magariiiiii!!! io ci sto!!!! :D

    RispondiElimina
  14. Attentatoooooo!
    Cosa ne pensi se una fetta me la farcisco con la crema di nocciole ;) mi piace da matti la focaccia con la crema dolce ^.^ sono incorreggibile ;)

    RispondiElimina
  15. Ma che bella l'idea del tuo blog! Complimenti! Mi sa che la prossima volta che organizziamo una festa con gli amici gli chiediamo di portare un paio di scarpe abbinato al menu! ;) e sicuramente focaccia a go go!

    RispondiElimina
  16. sìsì, per le focacce non c'è stagione, non c'è orario, non c'è limite!! sono una droga!!! :))

    RispondiElimina
  17. Adoro i tacchi vertiginosi!Però preferirei stare "spaparanzata" sul divano a mangiare quei bei quadrotti di focaccia :D

    RispondiElimina
  18. che deliziaaa questa focaccia! bellissimi i sandali!! un bacio!

    RispondiElimina
  19. Bellissima questa focaccia, la faccio spesso anche io con le patate, ma a volte mi capita che non lieviti per nulla, eppure il procedimento è sempre il solito...può dipendere dalla qualità delle patate?
    Camy

    RispondiElimina
  20. @ Sonia: con la crema di nocciole mi manca!!! ma rimedierò! ;))

    @ labandadeibroccoli: grazie!!! bella l'idea dell'abbinamento degli invitati!!! :D

    @ alcuoco!: vedo che siamo sulla stessa lunghezza d'onda!!! :D

    @ ines: spaparanzata con ai piedi quei tacchi!!!! :))

    @ sara: grazie!!! ;)

    @ Le Temps des Cerises: sai che non saprei... per la focaccia uso sempre delle patate "bastasia"...come vedi non diventa altissima ma un po' lievita..forse potrebbe dipendere dai tempi di lievitazione anche in base alla temperatura... ;)

    RispondiElimina
  21. Dalla foto non ci scappa che è morbidissima! Si vede eccome! Peccato non si possa sentire il sapore addentando il monitor...uffi... complimenti tesoro!

    RispondiElimina
  22. Ciao, sono Martina e passo a trovarti per lasciarti il link della nuovissima Home page dei blog di Giallo Zafferano la nostra è una nuova piattaforma blog gestita interamente in territorio italiano da due realtà di spicco nel mondo del food e della gestione blog, ovvero Giallo Zafferano ed Altervista. Dalla nostra home page si possono tenere d'occhio tutti i post dei blog che hanno scelto la nostra piattaforma. Passa a trovarci e se ti piace mettici tra i tuoi preferiti ;)

    RispondiElimina
  23. un pezzettino ora, per l'aperitivo, ci starebbe proprio bene....

    RispondiElimina
  24. E' davvero bellissima e morbidissima e chissà com'è profumata! Anch'io non mi pongo il problema del forno d'estate, ma da un paio di settimane ho deciso di fare un pò di dieta quindi questa delizia per il momento è proibita, ma la metto in lista per settembre. Bacioni

    RispondiElimina
  25. Ti dico solo che io sono cresciuta a birra e focaccia!:-))

    RispondiElimina
  26. é la prima volta che passo di qui,e mi sono iscritta..è la prima volta che mi capita di leggere un abbinamento di un cibo ad un paio di scarpe,sei simpaticissima..se ti va passa da me ed iscriviti,mi farebbe piacere che ci seguissimo..

    RispondiElimina
  27. per focacce e pizze il forno è sempre acceso ;)

    RispondiElimina
  28. Nemmeno io mi pongo il problema di accendere il forno, ci fossero anche 40 gradi all'ombra! :D Come si fa a rinunciare a un bella torta o a una focacciona gustosa come questa? Prepara gli affettai, Gio! Io porto il vino :))

    RispondiElimina
  29. Hai proprio ragione , per mangiare pizze e simili non c'è stagione ,sono sempre benvenute a tavola . Il menù del ristorante era buonissimo , credimi c'era solo l'imbarazzo della scelta e sinceramente avrei assaggiato tutto ... baciuzzi e buonissima giornata

    RispondiElimina
  30. Allora ti faccio compagnia... sono una freddolosa anche io e questo tempo così "fresco" non lo proprio sopporto. Mi rifarei molto volentieri mangiando un pezzo di questa focaccia, anche senza nulla all'interno.

    Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  31. Che meraviglia Glo, adoro la focaccia, chissà che bontà la tua!!!!!

    RispondiElimina
  32. Che super focaccia.Io ne prendo un pezzo doppio e me la farcisco con la mortadella,grazie :)
    Un abbraccio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  33. @ kiara: è davvero un peccato!!! :D

    @ lerocherhotel: anche adesso per colazione!!! ;))

    @ donatella: che brava che riesci a resistere!!! ;)

    @ amichecuoche: un marchio di garanzia!!! :))

    @ pippi: benvenuta!!! ;)

    @ pips: allora non sono l'unica!!! ;)

    @ lucia: pronta!!!!! p.s. gLo! :D

    @ housewives: quando c'è una scelta così gustosa è difficile decidere!!! :D

    @ Claudia: effettivamente ora che c'è un po' più freschino non ci sono proprio scuse!!! ;)

    @ speedy70: grazie! ;)

    @ fausta: serviti pure!!! ;)

    RispondiElimina
  34. Questa con le patate è da provare!!!L'ho fatta venerdì, se la postavi prima provavo la tua. Ciao e buona domenica.

    RispondiElimina
  35. meravigliosa ricetta...ma le scarpe mi piacciono ancora di più..questi tuoi accostamenti sono meravigliosi...vorrei tanto mangiare una fetta della tua focaccia, ma con questi meravigliosi sandali ai piedi!

    RispondiElimina
  36. che meraviglia, ricetta bella e veloce ma efficace; l'idea del miele poi...una chicca!

    RispondiElimina
  37. segnata la ricetta ;) grazie

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per essere passato...se lascerai un commento mi farà molto piacere! ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...